martedì 27 settembre 2011

Come sproteggere i file PDF

documento-protetto

Capita sovente di imbattersi in file PDF protetti da password. Spesso si tratta di documenti trovati su internet; ma non è raro il caso di file nostri, criptati, e per i quali non ricordiamo più la password.
In casi come questi, non conviene allarmarsi più di tanto. Esistono infatti varie possibilità per sproteggere un file PDF. Io ve ne presenterò un paio, ambedue efficienti, e che differiscono soltanto per la modalità di utilizzo. Starà a voi scegliere quello che ritenete più adatto.

RIMUOVERE LA PASSWORD CON UN SERVIZIO ONLINE


unlock-pdf
Senza volersi avventurare in fastidiose installazioni di programmi, si può ottenere un risultato positivo anche semplicemente utilizzando una web app come Unlock Pdf; un sito che permette di sproteggere i nostri cari documenti pdf gratuitamente e senza necessità di registrazione. 
Come è ben spiegato sulla home del servizio, basta scegliere il file da caricare, accettare i termini  di servizio "biffando" l'apposita casellina, e cliccare su 'Unlock file'. In un attimo, il file, apparentemente impenetrabile, si ritroverà spogliato di ogni protezione, e potremo così visualizzarlo senza alcuna restrizione.

RIMUOVERE LA PASSWORD CON UN PROGRAMMA PER WINDOWS

programma-per-togliere-password

Chi preferisce invece servirsi di programmi da installare sul proprio pc, può allora utilizzare l'ottimo BeCyPDFMetaEdit, applicazione segnalata dall'altrettanto ottimo blog digital inspiration (il quale, tra l'altro, mette a disposizione anche un file PDF di prova, protetto con password, con il quale testare il servizio). Questa applicazione dal nome alquanto impronunciabile, è gratuita, leggera, e permette inoltre di modificare alcuni metadati racchiusi nei file come il nome dell'autore, il titolo, il soggetto e così via. 
Una volta avviato il software, dovremo indicare la cartella dove è presente il file da sproteggere, cambiare la modalità in "Complete Rewrite", andare nella scheda Security, e impostare “Security System” su “No encryption'.
A questo punto il software si occuperà di rimuovere la password al vostro PDF, che ritornerà bello pulito e senza limitazioni.

In chiusura, ricordo che ambedue i sistemi non permettono di modificare i documenti PDF. Per fare questo, vi sono appositi servizi che via via anche su questo blog ho segnalato, come Pdf Hammer o Pdf Filler, tanto per fare qualche esempio.

Se l'articolo ti è piaciuto, registrati gratis alla newsletter , e riceverai comodamente ogni giorno sulla tua casella di posta elettronica i nuovi articoli del blog. O se preferisci, iscriviti al feed , per mantenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti ! Per sapere cosa sia un feed rss, clicca qui!


2 commenti :

  1. non funziona nulla.

    RispondiElimina
  2. Intelligente il programma BeCyPDFMetaEdit! Quando apro un file PDF protetto il software mi chiede la password del file per proseguire. Secondo voi, se io conoscessi la password del PDF avrei bisogno di questo programma? Voto: decisamente bocciato.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails