martedì 14 aprile 2009

Youtube: solo video sharing, o inesauribile fonte di file mp3?


Basta nominare la parola "youtube", una delle più gettonate nel mondo del web, e appare subito alla mente di ogni navigatore l'idilliaca immagine di video di tutti i tipi, da quelli musicali, agli spezzoni di film, o a brevi spot dal sapore retrò.

Ed in effetti, lo scopo per il quiale è stato creato questo oramai diffusissimo sito, è proprio quello della condivisione di video, anche personali.

Ma c'è chi si è dato da fare per sfruttare all'ennesima potenza tutte le sue caratteristiche. Come quella di poterne "succhiare" la musica sottoforma di "spremuta mp3".

In giro, inatti, si trovano tantissime applicazioni a questo scopo, praticamente tutte gratuite.
Oggi voglio invece presentarvi un servizio che ci permette di ottenere quanto sopra riportato, senza dover installare niente, e senza dover perdersi in noiose registrazioni.

Ed ovviamente tutto in maniera rigorosamente gratuita.

Seguitemi!


Il servizio in questione si chiama kickyoutube, letteralmente una pedata a youtube (chissà poi perchè questo nome!).
E' un servizio sì online, ma si applica senza dover necessariamente andare nella relativa homepage.
A noi interessa solo ricavare un file mp3 da un video hostato su youtube, giusto?
Bene, allora procediamo così:

dall'interno di youtube, cerchiamo il video che ci interessa, e clicchiamoci sopra.
Come già saprete, questo sarà raggiungibile attraverso un'url che vi viene mostrata nella barra degli indirizzi.
Bene, nel testo dell'indirizzo aggiungiamo ora il termine kick davanti a youtube, come mostrato nel seguente esempio.



http://www.kickyoutube.com/watch?v=OrXRPLu06nU


Verremo così reindirizzati in una pagina molto simile a quella di youtube, ma con in più una barra in alto dalla quale selezionare il formato file che vogliamo (nel nostro caso mp3, ma ve ne sono altri come mp4 o 3gp).

Clicchiamo ora su Go
go
e attendiamo il caricamento, fino a che non compare il pulsante Down.
down
Clicchiamoci con il destro, e selezioniamo dal menu contestuale la voce "salva oggetto con nome".
Eccoci, non ci resterà che scegliere la nostra cartella di destinazione (per praticità consigliamo il desktop) per avere così il nostro bel mp3 caldo fumante!

Geniale, vero?

Se l'articolo ti è piaciuto, registrati gratis alla newsletter , e riceverai comodamente ogni giorno sulla tua casella di posta elettronica i nuovi articoli del blog. O se preferisci, iscriviti al feed , per mantenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti ! Per sapere cosa sia un feed rss, clicca qui!


7 commenti :

  1. fantastico ma siamo sicuri che nn pago?

    RispondiElimina
  2. Bello mio sei forte....il tuo blog e molto interessante e aggiornato ti seguo fai un bell lavoro continua cosi....whiteangel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, che dire...grazie mille dei complimenti!

      Elimina
  3. Per Anonimo.
    Con questo servizio (che adesso si chiama saveyoutube e non più kickyoutube) vai tranquillo che non si paga!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho appena provato e mi reindirizza su SaveMedia, che se non ho capito male dovrebbe essere sempre gratuito.

      Elimina
    2. Si si, è sempre lo stesso servizio gratuito. E' solo che ha cambiato nome ed indirizzo. Ma il funzionamento è più o meno il medesimo

      Elimina
  4. peccato ke appena ho provato youtube ti dica ke nn è più possibile fare tutto ciò ke hai detto....

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails