mercoledì 7 marzo 2012

Folder Colorizer: colorare le cartelle di Windows

cartelle-colorate

Per gli utenti Mac non è certo una novità quella di poter personalizzare le cartelle colorando a piacimento le relative etichette, ed assegnando ad ogni colore una ben precisa funzione. 
Per gli utenti Windows invece sì, dato che non esiste di default un'opzione del genere. Per tale motivo credo sia per molti interessante sapere che esiste comunque tale possibilità, affidandosi ad un software esterno. 
Il programma in questione si chiama Folder Colorizer, ed è grazie a questo che possiamo colorare le cartelle di Windows ognuna con un colore a piacimento.
L'applicazione non ha una sua interfaccia personale, ma va ad "innestarsi" nel menu contestuale. Perciò facendo clic con il tasto destro del mouse su di una cartella qualsiasi e selezionando 'Colorize!', potremo gestire i colori di quella cartella, rimuovendo l'attuale o aggiungendo altri. Tutto molto semplice quindi.

Non limitatevi poi ad apportare le vostre colorate modifiche per paura di non ricordare il giallo "di fabbrica" delle cartelle Windows, perchè Folder Colorizer presenta un'opzione con la quale è possibile tornare alla situazione di partenza con un rapido clic.

Folder Colorizer è gratuito e funziona con tutte le versioni di Windows, da Xp in poi.

Se l'articolo ti è piaciuto, registrati gratis alla newsletter , e riceverai comodamente ogni giorno sulla tua casella di posta elettronica i nuovi articoli del blog. O se preferisci, iscriviti al feed , per mantenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti ! Per sapere cosa sia un feed rss, clicca qui!


2 commenti :

  1. Questo non lo conoscevo, lo proverò...carino questo sito, continua così ;)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails